Bio

Michele Piazza nasce il 20 marzo 1974 a Udine, dove vive e lavora.
Conclusi gli studi dell’obbligo prende la maturità come geometra e lavora occasionalmente nel campo dell’illustrazione e nel settore educativo.
Da sempre la passione per il disegno, l’illustrazione e il fumetto fa capolino attraverso le sue esperienze sfociando nella stesura di libri-gioco per le scuole, nel campo scenografico con bozzetti di presentazione cerimonie inaugurali, nella ritrattistica, nella caricatura, nella didattica del fumetto e del disegno, gettando le basi per un vero e proprio percorso accademico.
Diplomato nel 2008 all’Accademia di Belle Arti di Venezia con il massimo dei voti inizia il proprio percorso di ricerca sul sentiero dell’Arte, per la comprensione di un cammino profondo nell’uomo.

Si forma nell’esperienza educativa verso bambini e ragazzi come capo scout AG.E.S.C.I fino al 2004.

Si occupa di promozione alla lettura per i giovani adulti tramite collaborazioni con la Biblioteca civica Joppi di Udine, offrendo percorsi di avvicinamento al libro e al mondo narrativo attraverso tematiche diversificate.

Collabora da oltre dieci anni con l’Università delle Liberetà prestando servizio come docente di discipline artistiche.

Come artista ha partecipato a diverse mostre personali e collettive tra cui la personale presso la Banca Popolare di Cividale e la Biblioteca civica Joppi di Udine. Ha collaborato in diversificate esperienze professionali per lavori di illustrazione, fumetti e laboratori artistici tramite: Edizioni Co.El. di Udine, Vector s.r.l., l’Istituto comprensivo di Muzzana del Turgnano, Soc. cooperativa Orizzonte, Scuola media statale di Feletto Umberto, Comunità collinare di Colloredo di M.A. Associazione Interazioni.

Ha tenuto corsi di disegno anatomico nel percorso di formazione pre-accademica presso l’Accademia di Belle Arti G.B.Tiepolo di Udine.

E’ docente di pittura presso l’Accademia di Belle Arti G.B.Tiepolo di Udine nel Master Internazionale di tatuaggio artistico.

 

Vai alla pagina Mostre, Corsi, Scritti